La legge di riforma del condominio ha attribuito all'assemblea dei condomini la facoltà di nominare “un revisore condominiale che verifichi la contabilità del condominio”, anche per più annualità specificamente indicate.
Lo scopo perseguito è quello di tutelare i condomini sia in termini di trasparenza e correttezza dei bilanci, sia anche in termini di maggiore coinvolgimento nella verifica dei conti condominiali.
 
Cosa fa e quali sono le prioncipali attività del revisore?

revisore condominiale firenze
Procedure di conformità:
  • raffronto documentale tra prospetto entrate/uscite, rendiconto, piano di riparto;
  • raffronto documentale tra rendiconto consuntivo e fatture/ricevute di pagamento; richiesta conferma versamenti quote condominiali;

Verifiche di sostanza:

  • ricalcolo voci contabili;
  • ricalcolo spese;
  • controllo su fatture con ritenuta d’acconto;
  • controllo su modello dichiarativo 770;
  • controllo quietanza di pagamento fatture/ricevute 
 
Ritieni che i rendiconti predisposti siano inattendibili, vi sia una assenza di giustificativi delle spese o addirittura la distrazione di liquidità del condominio. Operiamo su FIrenze, Prato e tutta la Toscana.

Potrà ottenere maggiori informazioni su costi, tempi e altro, o un preventivo  via mail riempiendo il form sottostante, oppure contattandoci via telefono al 347 277 85 86.

  

Joomla Forms makes it right. Balbooa.com